Principio di fraternità e reato di solidarietà

7 luglio, 2018|FRANCIA|

Non è reato soccorrere migranti nei viaggi della speranza e aiutarli materialmente una volta entrati sul territorio nazionale. C’è un « principe de fraternité» sancito dalla Corte costituzionale francese che ha annullato le condanne per « délit» di solidarietà inflitte a diversi cittadini che avevano aiutato clandestini ad attraversare il confine italiano, contravvenendo alla rigida disciplina sul [...]